On / Off The New Urban Traffic Show

febbraio 2018, bludiprussia

 

On / Off
The New Urban Traffic Show
6 dicembre 2017 – 17 marzo 2018
Traffic Gallery Contemporary Art   Via San Tomaso 92 Bergamo

 

Giorgio Bartocci, Organic Space, Hand-Painted Wooden Panels, Dim.Var. 230x260cm, ph by p. mottadelli, 2015, Courtesy Traffic G

 

Traffic Gallery è orgogliosa di presentare opere di grande formato all’interno della mostra On / Off

Otto artisti di fama internazionale che agiscono fin dagli esordi nel mondo della urban culture. Per ogni artista in ordine alfabetico riportiamo alcuni degli eventi recenti più importanti; tra wall painting, installazioni pubbliche, collaborazioni eccellenti, premi e mostre museali, le capacità del mondo urban si presentano in tutte le loro possibili declinazioni artistiche.

 

Andreco (from Rome): fresco del suo recentissimo grande lavoro di arte pubblica a Venezia dal titolo CLIMATE 04 See Level Rise, e vincitore del premio speciale Talent Prize per il quale esporrà il prossimo 12 Dicembre al Museo Macro di Roma.

Giorgio Bartocci (from Milano): instancabile pittore urbano e portavoce della teoria della società liquida ha recentemente collaborato con il marchio globale Nike, un progetto di art custom per NIKE AF1 NBA.

Btoy (from Barcelona): recentemente inclusa nel volume Street Art & Cinema curato da Stéphanie Martin Petit & Christian Omodeo per la prestigiosa casa editrice parigina Pyramyd.

Eron (from Rimini): attualmente impegnato a Milano per l’opera d’arte murale W.A.L.L. (Walls Are Love’s Limits) all’interno del cantiere CityLife. Un muro lungo 118 metri per 8 di altezza in zona Fiera Milano City. Ricordiamo anche il bellissimo murales realizzato per i Musei Civici di Modena a Palazzo S. Chiara durante lo scorso Settembre.

Lucamaleonte (from Rome): Artista di punta all’interno della mostra Cross the Streets al Museo Macro di Roma per i 40 anni della scena street e del writing. Ha realizzato all’interno del Museo uno spettacolare Wall Painting intitolato Mucchio di Fagiani.

M-city (from Poland): Esteticamente e concettualmente molto interessante la sua recente installazione d’arte pubblica per il Festival polacco Open City 2017. Pomnik Konny, ovvero una statua equestre gonfiabile di color arancione che come un polmone respira aria, innalzandosi e cadendo in maniera continua per ricordarci la sorte che la maggior parte dei monumenti subisce a causa dei cambiamenti storici e politici.

Nemo’s (from Nowhere): Irriverente e dissacrante, dal nome paragonabile ad un Ulisse contemporaneo. Non ha identità e non è nessuno, anzi non è di nessuno. Non ha una biografia e non diremo nulla dei suoi interventi recenti. Ma sappiamo bene che la maggior parte di voi ha chiaro in mente le sue creazioni unpolitically-correct.

Orticanoodles (from Milano): Una nota particolare al progetto che li vede coinvolti in prima linea ORME – Ortica Memoria, ovvero il primo quartiere museo dove la storia del ‘900 è dipinta sui muri. Tra il 2017 e il 2019 sono previsti venti opere murali di cui quattro già realizzate, ovviamente all’interno del quartiere Ortica di Milano.

 

___

Traffic Gallery | Contemporary Art
Via San Tomaso 92 | 24121 Bergamo | Tel. +39 035 0602882 |
Mobil. +39 338. 4035761 | info@trafficgallery.org |
www.trafficgallery.org