Our Name is Zero, for we are Many

gennaio 2018, bludiprussia

 

Our Name is Zero, for we are Many.
Cyberfemminismo, Xenofemminismo e…

GRUPPO DI LETTURA – domenica 28 gennaio 2018, ore 17
Luogo_e  Via Pignolo 116, 24121 Bergamo
A cura di Ilaria Zanella

 

Un’introduzione alle insurrezioni strategiche dei collettivi cyberfemministi degli anni Novanta, con uno sguardo a pratiche artistiche queer e femministe all’intersezione con scienza e tecnologia.
Avvalendoci della modalità del reading group, affronteremo il recente Manifesto Xenofemminista (2015) di Laboria Cuboniks, collettivo transnazionale di teoriche, artiste e ricercatrici. In questo esperimento di scrittura critica plurale, le autrici ripensano alcune tematiche femministe cruciali a fronte della complessità del Ventunesimo Secolo, e invitano a una “politica per l’alienazione”.

Il manifesto è disponibile in versione integrale italiana al sito:
http://laboriacuboniks.net/it/

 

VNS Matrix, cartolina, 1994  https://vnsmatrix.net/

 

Ilaria Zanella è laureata in Arti Visive e Studi Curatoriali.
Vive e lavora a Milano.